Pallone d’oro: rottura FIFA – France Football, cosa cambia

57
pallone d'oro
© foto www.imagephotoagency.it

Novità inerenti all’assegnazione del Pallone d’oro. E’ rottura tra la FIFA e France Football. Previste novità: ecco cosa cambierà. Le ultimissime

Novità per l’assegnazione del Pallone d’oro. Il “Groupe Amaury” che controlla France Football ha annunciato che il Pallone d’oro tornerà a casa. Il premio per il miglior calciatore dell’anno tornerà ad essere assegnato solo dalla testata francese e non più da FF e dalla FIFA, dopo la fusione del 2010. Non è stato trovato l’accordo per il rinnovo dell’accordo e si tornerà dunque all’antico con la Fifa pronta a istituire nuovamente un riconoscimento proprio.

NON C’E’ ACCORDO – Gianni Infantino, presidente FIFA, vorrebbe un premio indipendente, come era fino al 2010 con il FIFA World Player assegnato dal massimo organo del calcio e con il Pallone d’oro assegnato dalla testata francese. La nuova formula, utilizzata dal 2010, prevedeva che il premio venisse assegnato in base ai voti di commissari tecnici e capitani di 208 nazionali, oltre ai voti di 208 giornalisti mentre con il ritorno all’antico saranno i soli giornalisti a scegliere il vincitore.

Antonio Parrotto
Giornalista sportivo. Non vendo sogni ma solide news. E anche panini, birre e patatine.
Condividi
Articolo precedente
torino belotti mihajlovicBelotti strega le inglesi: due big sul Gallo
Prossimo articolo
lazio bigliaLazio, è arcano abbonamenti in casa Lotito