Sousa: «Serve continuità. Su Babacar…»

31
convocati fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico della Fiorentina Paulo Sousa ha presentato in conferenza stampa la sfida di domani contro il PAOK Salonicco, 1^ giornata di Europa League

Oltre Davide Astori, Paulo Sousa si è presentato in conferenza stampa per presentare la sfida di domani tra Paok Salonicco e Fiorentina, valida per la prima giornata di Europa League: «Mi aspetto molto dalla mia squadra, abbiamo considerevoli margini di crescita. Dobbiamo migliorare, gara dopo gara, il livello collettivo-intellettuale della squadra. Paok? Studiamo sempre i nostri avversari e ci concentriamo sul nostro gioco: l’attenzione è più rivolta a noi che ai nostri avversari. Babacar? Ha una attitudine al lavoro mai vista, potrebbe avere una chance domani, come nelle prossime partite».

PROSEGUE«Turnover? Ci serve più continuità questa stagione per arrivare al massimo delle prestazioni: in questo momento è necessaria la continuità. Nuovi arrivati? Tutti sono pronti a dare una mano. Sanchez e Milic si sono integrati maggiormente al nostro stile di gioco, hanno un piccolo vantaggio sugli altri. Ritorno in Grecia? E’ sempre bello tornarci: mi hanno sempre trattato bene, ho passato anni molto belli. Campionato o Europa League? Domani daremo più importanza all’Europa League. Portiere? Dragowski è alle prese con un piccolo infortunio, ha qualità ed in futuro ci darà una grande mano. Ho tre portieri a disposizione, voglio valorizzarli tutti: vedremo».

Massimo Balsamo
Giornalista fieramente del Nord. Il pareggio non esiste.
Condividi
Articolo precedente
Spalletti Roma TorinoSpalletti: «Con il Plzen spazio a chi ha giocato meno»
Prossimo articolo
sassuolo defrelSassuolo, i convocati: recupera Defrel