Paparesta: «Rivoglio il Bari! Su Noordin e Giancaspro…»

105
federico macheda
© foto www.imagephotoagency.it

Gianluca Paparesta ha annunciato azioni legali contro Giancaspro per riprendersi il Bari. Le sue parole in conferenza stampa

Gianluca Paparesta vuole riprendersi il Bari! L’ex presidente aveva lasciato il club biancorosso nelle mani dell’attuale presidente Giancaspro ma è pronto a tornare alla carica e ha minacciato azioni legali per provare a riprendersi il club dei Galletti. Queste le parole in conferenza stampa dell’avvocato Donatini: «L’obiettivo è riprendere le partecipazioni della società che deteneva in quanto l’operazione del dott. Giancaspro non sarebbe stata eseguita in maniera precisamente legale. In questo, Paparesta è appoggiato anche da imprenditori che darebbero garanzie di solidità alla società biancorossa».

LE PAROLE DI ‘PAPA’ – Queste invece le dichiarazioni dell’ex arbitro: «Non voglio alcun rimborso ma voglio capire se posso tornare in società riprendendomi le mie quote». L’ex presidente ha parlato anche del mancato arrivo di Noordin in società («sono stato preso in giro, mi sono fidato, ma dovevo vedere prima i soldi») e ha escluso la possibilità di voler speculare sulla situazione ma di aver fatto tutto per il bene del Bari. Paparesta vuole chiarezza: «Ho fatto tanto per questa società, ci ho anche rimesso. Sono a Bari da 3 anni, non sono scappato. Chiedo scusa per gli errori ma io voglio tutelare i miei diritti».

Condividi