Pellè: «Chiuso coi rigori? Ho personalità»

75
pellè italia rigori
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante Pellè rilancia dopo la vittoria in Israele: «Non avrò paura di calciare un rigore».

Graziano Pellè, attaccante della Nazionale italiana, ha commentato ai microfoni di Rai Sport la vittoria degli 11 di Ventura per 1-3 contro Israele: «Speriamo di continuare così, io sono una punta e la squadra si aspetta da me i gol: si può sempre migliorare. L’Italia è sempre pronta quanto le partite contano, adesso c’è un nuovo mister e un nuovo staff, oggi la gara è delicata, ma siamo riusciti a portare a casa i tre punti».

LE DICHIARAZIONI – Prosegue Pellè: «Dovevamo essere concentrati, non era un campo semplice, il gol di Israele ha dato carica a tutti loro ma abbiamo dimostrato di essere squadra che combatte fino alla fine, tre punti per iniziare al meglio. Penso di poter ancora dare tanto a questa Nazionale, vado avanti per la mia squadra. Se ho chiuso con i rigori? Se dovesse capitare non avrò paura di battere un rigore».

Andrea Bartolone
Giornalista sportivo del Mezzogiorno: di Bari come Nicola, di Capri come Peppino. Un po' eta e un po' no.
Condividi
Articolo precedente
immobile italiaImmobile: «Gol? Ventura l’aveva detto»
Prossimo articolo
candreva italia israeleCandreva: «Italia, miglioreremo in vista della Spagna»