Perisic, l’ultima con l’Inter: San Siro indifferente – FOTO

perisic inter
© foto www.imagephotoagency.it

Stefano Vecchi ‘saluta’ Ivan Perisic al momento del cambio a San Siro in Inter-Udinese: presto l’addio alla maglia nerazzurra? Il saluto in un San Siro indifferente – 28 maggio, ore 7.25

Ancora non si conosce il futuro di Ivan Perisic ma sembra che possa davvero dire addio all’Inter nel giro di poco tempo. Le voci lo danno in uscita verso il Manchester United e l’affare sembra in dirittura d’arrivo. Nella partita di ieri contro l’Udinese il croato ha deciso di salutare lo stadio e i tifosi al fischio finale ma si è assistito a una scena surreale: il giocatore ha salutato un San Siro semivuoto nell’indifferenza generale. Qualcuno ha risposto al saluto di Perisic, in molti però non sembrano aver dato importanza a quell’ultimo giro di campo con in mano il figlioletto. Un addio – perché molto probabilmente sarà addio – che non pare aver suscitato troppo clamore.

Perisic, l’ultima con l’Inter? Vecchi: «In bocca al lupo ovunque andrai!»

Arrivano conferme dirette circa il prossimo addio di Ivan Perisic alla maglia dell’Inter. Sarà con tutta probabilità il centrocampista esterno croato il pezzo pregiato da cedere sul mercato al miglior offerente e in tal senso nei giorni scorsi si è stretto il cerchio intorno al Manchester United di Josè Mourinho. Conferme dell’addio arrivate direttamente dalle parole ‘beccate’ dalle telecamere a bordo campo al momento della sostituzione dell’ex Wolfsburg. In quel frangente, infatti, Stefano Vecchi, allenatore dell’Inter per quest’ultima giornata di campionato, lo ha abbracciato al momento del cambio salutandolo con queste parole: «In bocca al lupo ovunque andrai». Parole che sanno di addio praticamente certo nelle prossime settimane per Ivan Perisic: un saluto, quello dell’allenatore durante Inter-Udinese, che potrebbe unirsi a quello di San Siro che lo ha salutato al momento della sostituzione.

Condividi