Perugia – Ternana: a rischio la moglie del tifoso morto

86
watford
© foto www.imagephotoagency.it

Non ce l’ha fatta il tifoso del Perugia, il 62enne fan del Grifone è stato stroncato da un malore: a rischio anche la moglie, che non ha retto lo shock

Il tifoso del Perugia che si è sentito male oggi allo stadio è morto poco dopo la partita e adesso sono gravi anche le condizioni della moglie. La donna stava assistendo alla partita tra Perugia e Ternana allo Stadio Renato Curi nel capoluogo umbro quando il 62enne ha avvertito un malore ed è morto poco podo. La consorte ha assistito alle operazioni di soccorso dei sanitari inviati dal 118 ma non ha retto allo shock.

LA MOGLIE DEL TIFOSO – La moglie si è sentita male e anche lei ha accusato un malore, subito dopo è stata trasportata in ospedale e attualmente si trova a San Sisto. La donna, originaria di Gualdo Cattaneo come il marito, è al nosocomio perugino in rianimazioni e le condizioni non sono ottime. Il fatto è avvenuto oggi pomeriggio durante la partita, trascinatasi in un clima surreale sull’uno a uno negli ultimi minuti con i giocatori che volevano solo il triplice fischio.

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
reina milik napoliLe pagelle: Napoli – Bologna
Prossimo articolo
Serie A, Fantacalcio: gli assistCallejon: «Bel Napoli, felice di segnare così»