Pezzella per il Torino: un oriundo in difesa

80
mihajlovic
© foto www.imagephotoagency.it

Il Torino deve rinforzare la difesa e per questo motivo ha messo German Pezzella nella lista dei desideri. Gioca nel Betis Siviglia ma è azzurro

German Pezzella è la novità di calciomercato per la difesa del Torino: oriundo del Betis Siviglia, è lui il nome attorno al quale lavorano i granata. Serve un colpo in difesa e da tempo il Toro è sulle tracce di Domagoj Vida ma non c’è solo il croato nelle fantasie dei piemontesi. Adesso sul taccuino di Gianluca Petrachi figura pure questo difensore argentino venticinquenne che ha anche passaporto italiano e poco tempo fa è finito nel mirino di Antonio Conte quando allenava la Nazionale. Insomma, un nome non da poco per impreziosire il reparto difensivo.

UN COLPO IN DIFESA – Bisogna lavorare per il costo di Pezzella perché l’ex del River Plate è stato comprato dal Betis Siviglia per due milioni e mezzo di euro e potrebbe arrivare a valere più del doppio di quella cifra, anche se per adesso non si sono tirati fuori numeri. Stando a Tuttosport andrebbe a rinforzare la difesa granata che è sempre più vicina a perdere uno tra Cesare Bovo e Arlind Ajeti: il primo, in scadenza di contratto, andrebbe via a titolo definitivo mentre il secondo potrebbe essere prestato.

Condividi