Pier Silvio Berlusconi: «Closing? Se tutto va come deve, le garanzie ci sono»

115
pier silvio berlusconi
© foto www.imagephotoagency.it

Pier Silvio Berlusconi, figlio di Silvio, ha parlato del closing e del futuro del padre. Ecco le dichiarazioni di Pier Silvio sul Milan

Pier Silvio Berlusconi, figlio di Silvio, azionista di Fininvest, vicepresidente esecutivo e amministratore delegato di Mediaset, presidente e amministratore delegato di RTI, la società che esercita tutte le attività televisive del gruppo Mediaset, membro dei Consigli di Amministrazione di Mediaset, Mediaset España, Mondadori, Publitalia e Mediobanca, ha parlato nel corso dell’anteprima dedicata a “Francesco, il Papa della gente“, in onda il 7 e 8 dicembre su Canale 5 parlando del closing e del Milan.
PARLA PIER SILVIO BERLUSCONI – Queste le dichiarazioni di Pier Silvio: «Non so se mio padre farà il presidente onorario. Io non lo farei, ma probabilmente glielo chiederanno. Se tutto va come deve andare mi sembra che ci siano delle certezze e non vedo perché non dovrebbe andare tutto per il meglio. Credo che il 13 dicembre sarà un giorno cruciale. Io sono da sempre un tifoso del Milan e non posso che ringraziare mio padre per tutto quello che ha fatto per il Milan. Se tiene il Milan? Ha deciso di vendere ed è giusto così.Dopo tanti anni è giusto così. Anzi, io lo vivo come un atto di coraggio e di amore nei confronti del Milan».

Condividi