Pirlo sulla Serie A: «La Juve resta la più forte, dispiace per Inter e Milan. Totti… »

andrea pirlo
© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Pirlo, dagli Stati Uniti, dice la sua sulla Serie A: l’ex centrocampista della Juventus loda i bianconeri, e su Totti e De Rossi…

Da un anno e mezzo nella Major League Soccer con la maglia del New York City, Andrea Pirlo non ha dimenticato il nostro campionato. L’ex centrocampista di Inter, Milan e Juventus, direttamente dagli Stati Uniti, ha analizzato così i fatti della Serie A: «La Juventus resta la squadra più forte, Roma e Napoli subito si contendono il secondo posto – le parole a ‘La Partita Perfetta’ su SportitaliaTotti? Se ha ancora entusiasmo è giusto che continui a giocare, dipenderà da lui. E’ impossibile giocare per sempre, anche io prima o poi penserò al ritiro, ma poi tornerò in Italia per prendere il patentino da allenatore. Inter e Milan? Dispiace vederle in questa situazione, credo che si riprenderanno presto». Poi, sull’eventualità di vedere De Rossi in MLS: «Gli consiglio di cambiare aria, ma è ancora ad alti livelli e penso sia troppo presto per lui venire a giocare in America».

Condividi