Prandelli: «Pronto a tornare in panchina»

45
watford
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Cesare Prandelli. L’ex Ct è pronto a tornare in panchina

Cesare Prandelli, ex commissario tecnico della nazionale, si dice pronto a tornare su una panchina. L’ex allenatore della Fiorentina è intervenuto i microfoni di “Si gonfia la rete” su Radio Crc. Queste le sue dichiarazioni: «Il pareggio della Juventus con il Siviglia? Quando vendiamo giocare i bianconeri abbiamo sempre grandi aspettative, per cui siamo sempre pronti ad urlare al goal, ma nel calcio nessuno ti regala nulla. In Serie A si sono abituati a comandare, ma in Europa ci sono squadre che possono metterli in difficoltà e bisogna trovare idee di calcio diverse. La sconfitta dell’Inter? Non so cosa stia accadendo ai nerazzurri. Da lontano è davvero difficile dare dei giudizi. Posso, però, dire che il tecnico ha bisogno di tempo per capire come funziona il calcio italiano, non è facile entrare nei nostri meccanismi»

PRANDELLI CONTINUA«Il Napoli? Ha una base di gioco consolidata. Ora deve trovare collaborazioni in avanti così da distribuire i goal di Higuain in più calciatori. Gli azzurri si sono confermati anche in Europa, si sentono più protagonisti e sono convinto che molti calciatori andranno in goal. Quando allenavo la Fiorentina perdemmo Luca Toni che vinse la scarpa d’oro, ma riuscimmo comunque a fare bene perché diversi giocatori segnarono. Milik? Bisogna andarci piano con i paragoni. Pare si sia ambientato bene ed ha sicuramente delle qualità. Per Sarri può essere un’arma in più»

 

Francesco Toscano
Francesco Toscano, o semplicemente "Tosky", del 1991, campano. Amante del calcio e di tutte le storie che lo circondano. Un solo sogno: "Kaizoku-ō ni ore wa naru!".
Condividi
Articolo precedente
Pescara – Torino mihajlovicVentura: «Auguro il meglio al Torino»
Prossimo articolo
napoli - bologna mazzarri de laurentiisNapoli – Bologna: i convocati di Sarri