Prce: «Lazio, che peccato. Grazie Inzaghi»

62
lazio,napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Franjo Prce ha giocato ieri la sua prima gara in Serie A e ha esordito nel pari rocambolesco tra il Torino e la Lazio: le parole del giovane difensore croato

Prima gara in Serie A per Franjo Prce, che è stato mandato nella mischia da Simone Inzaghi in Torino – Lazio. Il difensore scuola Lazio ha giocato nella ripresa e ha assistito al pari dei suoi per due a due, poi ha commentato: «L’esordio in A? Sono contento, ma allo stesso tempo arrabbiato. Ho fatto la mia prima partita nel campionato italiano ma sono incavolato perché abbiamo preso gol all’ultimo minuto e abbiamo perso due punti importanti. Non voglio giudicare l’arbitro, non devo pensare al direttore di gara perché giocare è il mio lavoro».

TORINO VS. LAZIO: PARLA PRCE – Sempre Prce ha parlato ai microfoni della radio ufficiale della Lazio: «Nel primo tempo hanno giocato meglio loro, poi ci siamo tirati su nella ripresa  ma non siamo stati troppo fortunati a dire il vero. Abbiamo fatto gol contro il Bologna all’ultimo secondo e oggi è successo che l’abbiamo subito, il calcio è così. Voglio ringraziare mister Inzaghi che mi ha dato l’opportunità di giocare e devo dire grazie anche alla Lazio che mi ha voluto in Italia».

Condividi