Genoa recluso a Pegli, Preziosi sbotta: «In ritiro fino alla salvezza!»

maglie genoa
© foto Twitter

Enrico Preziosi, presidente del Genoa, ha perso la pazienza con i giocatori: la squadra sarà in ritiro forzato fino alla fine della stagione, o almeno fino a che non centrerà la salvezza. Le ultime news da Pegli sul Grifone

Il Genoa sarà in ritiro al centro sportivo di Pegli per almeno due settimane. La squadra rimarrà reclusa fino a che non centrerà la salvezza, lo ha deciso il presidente Enrico Preziosi poco fa, dopo un colloquio molto acceso con i giocatori. La sconfitta con il Chievo, salita alla ribalta anche per i fumogeni lanciati in campo, ha esacerbato gli animi e il numero uno del Grifone ha scelto per il ritiro, ritenendola l’unica soluzione possibile per uscire dalla crisi. «Per due settimane i giocatori non vedranno le loro famiglie, hanno sbagliato la gestione della partita con il Chievo. Se i giocatori non vincono, stiamo qui in ritiro fino al 28 giugno, con la retrocessione avrei un danno tra i sessanta e i settanta milioni di euro. La gente deve parlare conoscendo la situazione, il paracadute mi fa ridere perché abbiamo cinquanta-sessanta milioni di euro di spese» è quanto ha detto Preziosi ai cronisti a Pegli. Il Genoa sarà in ritiro nel centro sportivo fino a domenica, poi andrà una settimana in Sicilia.

Condividi