Probabili formazioni Milan – Inter: Romagnoli in bilico, Pioli col 4-4-2?

812
© foto www.imagephotoagency.it

Probabili formazioni Milan – Inter: info streaming e tv, Vincenzo Montella sfida Stefano Pioli (all’esordio) e entrambi hanno bisogno di punti vitali dopo la sosta per le nazionali. Andiamo a dare uno sguardo ai possibili ventidue in campo

AGGIORNAMENTO 19 NOVEMBRE – Continuano a tener banco nel Milan le condizioni di Romagnoli e per adesso è più no che sì anche se mister Montella ci sta pensando e vuole provare il tutto per tutto. In avanti in casa Milan ci sarà Bacca, Lapadula ci ha sperato ma andrà in panchina. L’Inter di Pioli invece pensa al 4-4-2, anche se per ora è solo un’ipotesi: D’Ambrosio e Ansaldi sulle fasce in difesa, Joao Mario largo a centrocampo con Perisic o Candreva dalla parte opposta (uno dei due farebbe la seconda punta).

AGGIORNAMENTO 18 NOVEMBRE – Per il Milan si complicano le cose in difesa perché è sicuro assente Alessio Romagnoli, il difensore verrà rimpiazzato da Gomez anche se Zapata scalpita. Montella ha caos in difesa ma solo in quella zona del campo perché per il resto la formazione si fa da sé con il rientro di Niang. Pioli invece è pieno di dubbi che verosimilmente scioglierà solo nella giornata di domani, intanto è certo l’impiego di Brozovic al posto di Banega nella linea mediana. Panchina per Jovetic, al centro di voci di mercato “da derby”.

Probabili formazioni Milan – Inter, si gioca la giornata numero tredici in Serie A e la gara di domenica 20 novembre è di scena allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano. È il Derby della Madonnina e ha una marea di motivi per attrarre il pubblico: Vincenzo Montella sfida Stefano Pioli e per entrambi è la prima stracittadina milanese, addirittura per Pioli (così come fu per Gian Piero Gasperini e Roberto Mancini) è esordio con derby. Da una parte poi c’è Carlos Bacca, anche se Gianluca Lapadula scalpita, dall’altra Mauro Icardi sicuro del posto e ancora a caccia del suo primo gol in carriera al Milan. Nei rossoneri c’è il dubbio Alessio Romagnoli, il difensore si è infortunato in Nazionale e difficilmente scenderà in campo quindi è lotta a due tra il favorito Gomez e Zapata; nell’Inter invece c’è curiosità per capire come Pioli farà giocare i suoi, probabilmente con i tre trequartisti dietro la punta e con Brozovic dal primo minuto. I veri dubbi nerazzurri nascono sulle fasce in difesa, ma Ansaldi e Santon sembrano pronti. Insomma, è una sfida da vivere.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Gomez, De Sciglio; Kucka, Locatelli, Bonaventura; Suso, Bacca, Niang. A disposizione: Plizzari, Gabriel, Antonelli, Ely, Zapata, Pasalic, Honda, Poli, Fernandez, Sosa, Luiz Adriano, Lapadula. Allenatore: Montella.

INTER (4-4-2): Handanovic; Ansaldi, Miranda, Murillo, D’Ambrosio; Joao Mario, Medel, Brozovic, Perisic; Candreva, Icardi. A disposizione: Carrizo, Berni, Nagatomo, Santon, Melo, Gnoukouri, Eder, Biabiany, Banega, Kondogbia, Jovetic, Palacio, Gabigol. Allenatore: Pioli.

INFO STREAMING E TV – Milan – Inter sarà in diretta televisiva sia su Sky che su Mediaset Premium. Sarà inoltre disponibile il servizio di streaming su tablet e pc per gli abbonati sia di Sky, e quindi su SkyGo, che di Mediaset, dunque su Premium Play. La gara inizierà alle 20.45 e in entrambi i casi è previsto sia il pre che il post partita in diretta.

Condividi