Probabili formazioni Sampdoria – Torino: Praet vince il ballottaggio con Linetty

608
giampaolo sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Probabili formazioni Sampdoria – Torino, partita valida per la 15^ giornata di Serie A TIM 2016/2017: infortunati, indisponibili,  squalificati e dove vederla in streaming gratis tv. Le indicazioni utili al fantacalcio: Belotti gioca, dubbio a centrocampo per Giampaolo

Probabili formazioni Sampdoria – Torino, partita in programma come anticipo dell’anticipo della quindicesima giornata di Serie A TIM 2016/2017 per domenica 4 dicembre 2016 alle ore 15 presso lo Stadio Luigi Ferraris di Genova. Dopo le due ottime prove in Coppa Italia rispettivamente contro Cagliari (3-0) e Pisa (4-0), Sampdoria e Torino si sfidano sul terreno di Marassi. Due formazioni che giocano bene a calcio e che praticano un calcio offensivo e che possono contare su un attacco invidiabile. Giampaolo difficilmente recupererà Pavlovic, Carbonero, Viviano e Sala per la sfida con il Toro. Probabile l’impiego di Pereira sulla fascia destra e di Bruno Fernandes alle spalle di Muriel e Quagliarella. I ballottaggi principali riguardano quello in mezzo al campo tra Linetty e Praet e quello sulla trequarti tra Fernandes e Alvarez. Mihajlovic rinuncia a Vives, Molinaro, Obi e dovrebbe schierare la formazione vista in campo in campionato contro il Chievo con Benassi, Valdifiori e Baselli in mediana e con il tridente offensivo titolare formato da Ljajic, Belotti e Iago Falque.

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Pereira, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Torreira, Linetty; Bruno Fernandes; Muriel, Quagliarella.
A disp.: KrapikasTozzo, Dodò, Krajnc, Palombo, Djuricic, Cigarini, Praet, Alvarez, Budimir, Schick. All: Giampaolo
Torino (4-3-3): Hart; Zappacosta, Rossettini, Castan, Barreca; Benassi, Valdifiori, Baselli; Iago Falque, Belotti, Ljajic.
A disp.: Padelli, Cucchietti, Moretti, Ajeti, Bovo, De Silvestri, Lukic, Acquah, Gustafson, Martinez, Boyé, Maxi Lopez. All.: Mihajlovic

Probabili formazioni Sampdoria – Torino: info streaming e tv

La partita sarà trasmessa a partire dalle ore 15 in diretta satellitare solo sulle frequenze di Sky Sport, e non su quelle del digitale terrestre Mediaset Premium, oltre che in streaming su app per smartphone, pc e tablet Sky Go.

Probabili formazioni Sampdoria – Torino: Belotti c’è

Qualche dubbio di formazione ancora da sciogliere sia per Giampaolo che per Mihajlovic, ma onestamente al momento le probabili formazioni si vanno man mano delineando in maniera anche piuttosto chiara. I granata faranno affidamento su Andrea Belotti che, smaltito l’attacco influenza della scorsa settimana, sarà a tutti gli effetti disponibile e titolare al centro dell’attacco. Da questo punto di vista dunque nessuna novità.

Probabili formazioni Sampdoria – Torino: out Sala

I blucerchiati dovranno fare a meno ancora una volta di Jacopo Sala: l’esterno è fermo per un problema muscolare e quasi sicuramente domani non verrà convocato da Giampaolo. Ieri l’ex Verona ha svolto un allenamento di potenziamento, ma non è ancora parso in grado di poter scendere in campo. Dunque nessuna novità rispetto all’ultima uscita a destra per i blucerchiati, che dovrebbero schierare ancora Pedro Pereira.

Probabili formazioni Sampdoria – Torino: i precedenti in Serie A

Sampdoria e Torino si sono scontrate finora 98 volte nel campionato italiano. Il pareggio è il risultato più ricorrente (36 ), mentre i granata sono in vantaggio per quel che riguarda le vittorie: 34 a 28. L’ultima sfida, risalente allo scorso 3 febbraio, si è giocata allo Stadio Marassi di Genoa ed è terminata 2 – 2. Per i granata ci fu la doppietta di Belotti, mentre per i blucerchiati andarono a segno Muriel e Soriano.

Probabili formazioni Sampdoria – Torino: Linetty o Praet?

L’unico dubbio di Giampaolo riguarda il centrocampo. L’allenatore ex Empoli dovrà decidere se schierare Linetty oppure puntare su Praet. Per il resto sembra essere tutto confermato: la coppa d’attacco sarà ancora una volta formata da Quagliarella e Muriel, con Fernardes trequartista. Per quanto riguarda il Torino confermati Zappacosta e Barreca sulle due fasce.

Probabili formazioni Sampdoria – Torino: quote e pronostici

Gara equilibratissima quella tra Sampdoria e Torino, con i bookmakers che presentano alla pari le possibilità di vittoria delle due squadre: 1-X-2 a 2,75-3,30-2,60, con Under 2,5 e Over 2,5 rispettivamente quotati 2,00 e 1,75. Le due squadre giocano un ottimo calcio, offensivo, ed è invitante la quota del Goal a 1,65.

Probabili formazioni Sampdoria – Torino: infortunio Bovo

Il difensore granata Bovo potrebbe non prendere parte al match di domenica. Il Toro, infatti, tramite il proprio sito ufficiale, ha comunicato l’infortunio capitato al calciatore durante l’allenamento odierno: «Allenamento pomeridiano per il Torino, con una sessione tecnico-tattica di preparazione alla partita di domenica contro la Sampdoria. Da valutare nelle prossime ore le condizioni di Cesare Bovo, post trauma contusivo alla coscia sinistra. Il Torino svolgerà la seduta di rifinitura domani pomeriggio, cui seguirà la partenza per il ritiro prepartita di Genova».

Probabili formazioni Sampdoria – Torino, i convocati: Mihajlovic recupera Bovo, ancora assente Viviano nei blucerchiati

SAMPDORIA – Portieri: Krapikas, Puggioni, Tozzo; Difensori: Dodô, Krajnc, Pereira, Regini, Silvestre, Skriniar; Centrocampisti: Alvarez, Barreto, Cigarini, Djuricic, Eramo, Fernandes, Linetty, Palombo, Praet, Torreira;  Attaccanti: Budimir, Muriel, Quagliarella, Schick.

TORINO – PORTIERI: Tommaso CUCCHIETTI, Joe HART, Daniele PADELLI; DIFENSORI: Arlind AJETI, Antonio BARRECA, Cesare BOVO, Leandro CASTAN, Lorenzo DE SILVESTRI, Emiliano MORETTI, Luca ROSSETTINI, Davide ZAPPACOSTA; CENTROCAMPISTI: Afriyie ACQUAH, Daniele BASELLI, Marco BENASSI, Samuel GUSTAFSON, Sasa LUKIC, Mirko VALDIFIORI; ATTACCANTI: Mattia ARAMU, Andrea BELOTTI, Lucas BOYE’, Iago FALQUE, Adem LJAJIC, Maximiliano LOPEZ, Josef MARTINEZ

Probabili formazioni Sampdoria – Torino: Giampaolo lancia Praet dal 1′

Giampaolo ha scoperto le carte in press conference: Praet ci sarà, dal primo minuto. L’ex Anderlecht è spesso subentrato a Linetty, ma pare che stavolta le gerarchie siano cambiate e il belga sarà titolare anche per far riposare il compagno di reparto. Non nel ruolo di trequartista, quello è saldo tra i piedi di Bruno Fernandes, ma in quello di mezz’ala di centrocampo insieme al duo Barreto – Torreira.

 

Condividi