Psg, Emery: «Vincere è un’esigenza, i miei determinati»

29
emery psg ligue 1
© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore del Psg fa autocritica dopo il pareggio casalingo contro il Saint-Etienne e prepara l’esordio in Champions League contro l’Arsenal

Dopo la sconfitta contro il Monaco e il pareggio in casa contro il Saint-Etienne in Ligue 1, l’allenatore del Psg, Unai Emery, ha parlato della situazione della squadra alla vigilia dell’esordio in Champions League contro l’Arsenal. Autocritica, da parte dell’allenatore turco, per le ultime deludenti gare: «Siamo concentrati sul lavoro che mandiamo avanti con pazienza e rigore» le sue parole in conferenza stampa. Critiche? «Vincere è un’esigenza che mi appartiene da quando, 12 anni fa, faccio questo lavoro. I miei giocatori devono essere determinati e ottimisti, nient’altro è cambiato da quando li alleno».

CHAMPIONS LEAGUE– Domani sera, al ‘Parco dei Principi’ di Parigi, l’esordio in Champions contro l’Arsenal. «Sarà una partita dura, diversa rispetto all’ultima di campionato perché è un contesto con un avversario diverso. Ammiro il lavoro di Wenger e il suo corso così lungo all’Arsenal, non è una cosa comune». Spiraglio aperto, poi, per vedere Thiago Silva in campo: «Vedremo dopo la rifinitura, c’e’ la possibilità che sia dei nostri».

Calcionews24
Un redattore di Calcionews24.
Condividi
Articolo precedente
europa league mainz gabala astana young boysYarmolenko: «Napoli? Niente di speciale»
Prossimo articolo
zamparini palermoZamparini: «Palermo, il nostro campionato inizia ora»