Pulgar, lite fuori da un locale in Cile per il giocatore del Bologna

pulgar
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista del Bologna, Erick Pulgar, coinvolto in una lite fuori da una discoteca in Cile: al termine dell’alterco, sarebbe stato sparato un colpo di pistola in aria

Erick Pulgar, vacanze poco tranquille. Il centrocampista cileno del Bologna è stato infatti coinvolto in un’accesa lite fuori da un locale notturno in Cile. Come riportato da El Mercurio de Antofagasta, il giocatore rossoblù avrebbe avuto un alterco fuori dal locale con un gruppo di giocatori di rugby; ad una prima provocazione del calciatore e del suo gruppo di amici, i rugbisti avrebbero risposto con insulti. Alla fine, dal gruppo degli amici di Pulgar sarebbe partito un colpo di pistola, sparato in aria. L’espisodio risale al primo fine settimana di giugno: il centrocampista del Bologna non rischia, per adesso, ripercussioni legali.

Condividi