Ranieri avvisa la Juventus: «Mbappè può ribaltare la gara»

© foto Claudio Ranieri

L’ex tecnico di Juventus e Monaco ha parlato in vista dell’incontro di ritorno tra le due formazioni. Ecco le dichiarazioni di Claudio Ranieri

La Juventus ha battuto il Monaco per 0 a 2 al “Louis II” ed è con più di un piede in finale di Champions League. La pratica Monaco però non è ancora archiviata e Claudio Ranieri, ex allenatore delle due formazioni, campione d’Inghilterra con il Leicester, ha avvisato i bianconeri in vista della sfida di ritorno in programma domani sera allo “Juventus Stadium” di Torino. Queste le parole di Ranieri a “La Stampa“: «La Juventus ha fatto un passo in avanti importante dopo la partita d’andata e se giocherà da Juve, concentrata, attenta, sicura, andrà in finale. Attenzione però al Monaco. Loro hanno Falcao che è un centravanti fantastico, con un fiuto del gol incredibile e che si completa a meraviglia con Mbappè. Jardim non baratterebbe una vittoria a Torino con la vittoria del campionato? E’ normale. Il presidente ha sempre avuto l’obiettivo di vincere il campionato, anche quando c’ero io. La Juve ha una grande dirigenza e una grande difesa. Le cose da tenere d’occhio con il Monaco? La gioventù di Mbappè, uno che può ribaltarla, la furbizia di Falcao, Lemar e Bernardo Silva. E aggiungo: se dovesse mancare Mendy sarebbe un grande vantaggio».

Condividi