Reina non rinnova con il Napoli: obiettivo del City di Guardiola

reina napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Il futuro di Pepe Reina potrebbe parlare nuovamente inglese: prima il Newcastle, poi il Manchester City sulle sue tracce

Le schermaglie dialettiche con Aurelio De Laurentiis, nel corso della cena di fine anno, di certo, non hanno aiutato le parti nella trattativa per il rinnovo di contratto di Reina. Stando alle ultime indiscrezioni, raccolte in esclusiva dalla nostra redazione, al momento è alquanto difficile che l’estremo difensore spagnolo firmi il prolungamento con il Napoli. Nei giorni scorsi si erano fatte avanti il Newcastle, allenato da Rafa Benitez, ovvero il tecnico che lo portò all’ombra del Vesuvio, e il Manchester City di Pep Guardiola, che aveva già allenato l’ex Liverpool quando sedeva sulla panchina del Bayern Monaco. Il manager dei blues ama i portieri che sanno dare del tu al pallone e potrebbe portarlo nuovamente in Premier League. Al momento, infatti, il Newcastle si è defilato, puntando sullo svincolato Willy Caballero, e il club di Manchester resta il club maggiormente più interessato: arrivato Ederson dal Benfica, per 40 milioni di euro, Claudio Bravo non ha alcuna intenzione di diventare il dodicesimo uomo e, quindi, urge l’acquisto sul mercato di un portiere di esperienza che possa fare da chioccia al brasiliano e garantire un secondo portiere di qualità. Senza dimenticare, però, l’ipotesi che Pepe Reina resti a Napoli anche senza rinnovare il proprio contratto. Magari per giocarsi il posto con un altro brasiliano, Neto.

Condividi