Renato Sanches al Milan non è un sogno: c’è l’apertura del Bayern

renato sanches portogallo
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan vuole piazzare un altro colpo a centrocampo. Confermato l’interesse per Renato Sanches: c’è l’apertura del Bayern Monaco

Il Milan non si ferma mai! I rossoneri hanno rivoluzionato il mercato italiano e mondiale spendendo 211 milioni di euro e hanno intenzione di continuare a spendere ancora. La campagna acquisti di Yonghong Lì è ai livelli della faraonica campagna acquisti condotta da Abramovich con il Chelsea nel 2003. Dopo aver ingaggiato ben 10 calciatori, il Milan pensa a guarnire la torta con ben 2 ciliegine. Nel mirino dei rossoneri c’è un grande centravanti ma anche un grande centrocampista. Dopo aver investito 42 milioni di euro per Leonardo Bonucci, il Milan sta pensando di investire una ingente somma per uno tra Morata, Belotti e Aubameyang e sta pensando di fare un investimento su Renato Sanches.

Il Milan insiste: trattativa con il Bayern per Renato Sanches

Il centrocampista classe 1997 del Bayern Monaco è uno dei pallini di Mirabelli e Fassone. Il ds non ha smentito le possibilità di nuovi arrivi dalla Germania e ieri Rummenigge ha confermato la trattativa tra Bayer e Milan: «Non c’è l’accordo ma stiamo trattando». Secondo “La Gazzetta dello Sport“, nella grammatica del mercato bavarese questo è un chiaro segnale d’apertura verso la formazione milanista. Il Milan vuole chiudere con la formula del prestito biennale a 7 milioni e con diritto/obbligo di riscatto a oltre 40 milioni. Si tratta.

Condividi