Dal Portogallo: super-Milan, offerta per Sanches (con clausola speciale)

renato sanches portogallo
© foto www.imagephotoagency.it

Il calciomercato del Milan tiene banco anche all’estero. Per il centrocampista del Bayern Monaco, scrivono i portoghesi, pronta una super-offerta con bonus Pallone d’Oro da 20 milioni: eccone i dettagli

Esagerato. Un solo aggettivo per descrivere il calciomercato del Milan, senza precedenti in Italia, fino ad ora. I rossoneri hanno già speso circa 220 milioni di euro per rinforzare la squadra (e siamo solo alla metà di luglio). Adesso manca la ciliegina sulla torta: un attaccante di livello. Facile ipotizzare le prossime mosse milaniste dunque, ma non è detto che non arrivino altre sorprese. Dal Portogallo, per esempio, sono sicuri: il Milan è alla caccia pure di un centrocampista. Non di uno qualsiasi, ma di Renato Sanches, giocatore seguito effettivamente dai rossoneri fino a qualche giorno fa. Possibile che, dopo l’arrivo di Lucas Biglia, i rossoneri diano la caccia ad un nuovo innesto in mezzo al campo? Difficile dirlo. Probabilmente, in caso di cessione di un altro elemento, se ne può parlare…

Resta la voce, lanciata stamane da Record, che parla di una possibile offerta milanista al Bayern Monaco, club nel quale lo scorso anno Sanches non è riuscito a giocare tanto.

Fica mais difícil se não acreditares em ti, acredita sempre em ti ✌🏽⚽️ #RS35#atitude

A post shared by RS35 OFICIAL (@renatosanches35) on

Milan su Renato Sanches? C’è pure una clausola…

Evidentemente l’arrivo del portoghese, ipotizziamo, sarebbe legato all’eventuale addio di un altro giovane di livello. Manuel Locatelli, nelle ultime ore, è finito nel mirino della Juventus (leggi anche: Juventus, dopo De Sciglio anche Locatelli dal Milan). Non solo però. Stando a quanto riportato dalle cronache odierne, le condizioni che stavolta il Milan avrebbe proposto al Bayern Monaco sarebbero improntate a razionalizzare l’investimento. I rossoneri metterebbero eventualmente sul tavolo un’offerta di prestito oneroso biennale a 7 milioni di euro, più un diritto di riscatto nel 2019 a 40 milioni di euro. Non solo: al Bayern potrebbero andare una serie di bonus da una decina di milioni di euro più, dulcis in fundo, una clausola da 20 milioni di euro qualora Renato Sanches dovesse finire da qui a due anni nella lista dei finalisti Pallone d’Oro. Totale: 80 milioni.

Un’offerta da non sottovalutare per il Bayern, ma che almeno inizialmente converrebbe al Milan. I rossoneri, nell’immediato, spenderebbero 7 milioni di euro per un giocatore che piace a molte big europee. Tra queste, non dimentichiamocelo, c’è anche la Juventus.

Condividi