Renato Sanches riceve il Golden Boy: «Punto la Champions»

24
© foto www.imagephotoagency.it

Renato Sanches è il Golden Boy di quest’anno: il centrocampista del Bayern Monaco, che dimostra di essere molto ambizioso, si porta a casa il premio destinato ai migliori giovani

Il Golden Boy di quest’anno va a Renato Sanches, che si porta a casa l’ambito premio come miglior giovane. Alla premiazione il centrocampista del Bayern Monaco ha detto: «Il Bayern è una squadra fortissima: abbiamo tutto per vincere la Champions League e anche la Bundesliga. Vidal è uno dei miei modelli, non molla mai. Mi parla spesso della Juventus e mi dice che è simile al Bayern Monaco, lì si lavora solo e sempre per vincere. Non so se li troveremo di fronte in Champions League ma non temiamo nessuno».

GOLDEN BOY – «So che l’anno scorso con i bianconeri è stata una grande battaglia. Ancelotti è una persona splendida, parla coi giocatori e predilige il dialogo. Insegna calcio perché ha vinto tutto anche da calciatore. Sa quello che vuol dire e sa cosa deve fare. Ronaldo? Ha vinto tanto sia da solo che con i club, non posso nemmeno paragonarmi lontanamente a lui, devo lavorare duro per migliorarmi giorno dopo giorno» ha concluso Sanches a Tuttosport.

Condividi