Retrocessione Pescara ufficiale se perde con la Roma

memushaj pescara
© foto www.imagephotoagency.it

Retrocessione Pescara, la partita di stasera con la Roma potrebbe essere la pietra definitiva sul campionato del Delfino: la Serie B potrebbe diventare ufficiale in caso di sconfitta con i giallorossi

Retrocessione Pescara ufficiale già da stasera? L’ostacolo è molto arduo, perché il Delfino se la vedrà con la Roma, ma il rischio di essere in Serie B già dalla 33ª giornata di campionato è alto. Pescara-Roma potrebbe dare il primo verdetto della Serie A: se i giallorossi vincessero, il Pescara andrebbe a quindici punti dall’Empoli, vittorioso ieri a San Siro contro il Milan. Al massimo il Pescara potrebbe agganciare gli azzurri in classifica (dovrebbe sperare in cinque sconfitte dell’Empoli e in cinque successi di fila, difficile) ma sarebbe ugualmente sotto per via degli scontri diretti sfavorevoli con i toscani. Zdenek Zeman quindi potrebbe veder naufragare la sua squadra in B già stasera se dovesse perdere. In caso di pareggio o di vittoria rimarrebbe accesa la fiammella della speranza.

Condividi