Rilancio Inter: fiducia sì ma rinnovi bloccati

125
ritiro invernale inter
© foto www.imagephotoagency.it

Rilancio Inter: Zhang Jindong parla chiaro con il cda nerazzurro e pensa al futuro, per ora si va avanti così e di rinnovi e CEO si parlerà più avanti

Il rilancio dell‘Inter, nell’ottica di Zhang Jindong, passa dal non cambiare niente per cambiare tutto. Il nuovo patron nerazzurro infatti non ha intenzione di apportare modifiche sostanziali alla dirigenza e per questo non si muoverà fino a nuovo termine, ma al contempo per i prossimi mesi i rinnovi saranno bloccati. Un vero bilancio verrà fatto solo tra marzo e giugno, fino ad allora la situazione verrà congelata.
RILANCIO INTER: PER ORA TUTTO BLOCCATO – Sia Gardini che Ausilio sono in scadenza e dovranno aspettare un po’ prima di capire se il loro futuro sarà all’Inter o meno, stesso discorso per il ruolo di CEO. Ci sarà un riassetto societario anche a livello presidenziale, scrive La Gazzetta dello Sport: qualora dovesse dire addio Erick Thohir ecco che Stevan Zhang o Javier Zanetti potrebbero succedergli come numero uno.

Condividi