Rinnovi Lazio: è stallo, può firmare solo Inzaghi

64
inzaghi immobile lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Rinnovi Lazio: da Biglia a Keita, da de Vrij a Cataldi, sono tutti in stand-by. Alla fine l’unico che sembra vicino alla firma sul contratto è l’allenatore, Simone Inzaghi

Rinnovi Lazio, la situazione è particolare. Da una parte ci sono i giocatori che potrebbero dover aspettare ancora molto, dall’altra c’è Simone Inzaghi pronto ad apporre la propria firma sul legame coi biancocelesti. Per quanto riguarda Inzaghi infatti il rinnovo pare cosa fatta e finita: richiamato in fretta in estate, il mister sembra aver convinto la Lazio della bontà del suo lavoro e infatti potrebbe prolungare a breve. Attualmente il tecnico laziale ha il contratto in scadenza nel giugno del 2017 e si parla di un adeguamento di contratto da seicentomila euro a un milione di euro con firma fino al giugno 2020.

RINNOVI LAZIO, TUTTI IN ATTESA – Se per il tecnico la situazione è quantomeno limpida, per i giocatori invece c’è grande attesa. Danilo Cataldi, Stefan de Vrij, Lucas Biglia e Keita Balde Diao stanno tutti aspettando un’offerta di rinnovo da parte della Lazio, come scrive Tuttosport. Biglia aspetta la chiamata di Claudio Lotito ma il suo rinnovo è il più complicato, l’agente di Cataldi invece vuole discutere il ruolo del giocatore con la società e per Keita ancora vanno valutate le proposte sul calciomercato. Appare ancora lontano un prolungamento pure per Stefan De Vrij.

Condividi