Rinnovo Donnarumma, Raiola lo vuole “alla Pogba”

© foto www.imagephotoagency.it

Rinnovo Donnarumma, il nuovo Milan inizia a lavorare per trattenere il portiere 18enne. Fassone e Mirabelli prendono i primi contatti e nelle prossime settimane la trattativa per il contratto potrebbe prendere il volo. Raiola lo vuole alla Pogba – 24 aprile, ore 11.40

Il Milan vuole far firmare il rinnovo a Donnarumma, e questo ormai non è più un elemento di novità. Interessanti però sono le richieste di Mino Raiola riportate oggi da Tuttosport: l’agente italo-olandese avrebbe chiesto un contratto stile Paul Pogba alla Juventus. L’unica strada percorribile per Marco Fassone pare proprio quella di garantire una succosa percentuale per Raiola in caso di cessione da parte del Milan. Bene ricordare che Raiola con Pogba ha incassato più di venti milioni di euro.

Rinnovo Donnarumma, trattative avviate

Rinnovo Donnarumma, il Milan inizia le trattative per il nuovo contratto. Nella settimana appena trascorsa si sono registrati i contatti fra la dirigenza del Milan e Mino Raiola, procuratore del 18enne. Ce ne saranno altri nelle prossime settimane, Fassone e Mirabelli vogliono fare alla svelta e riuscire a sveltire le pratiche per tutti i rinnovi in casa Milan. Quello di Donnarumma è piuttosto importante visto il valore del giocatore, quindi nei prossimi giorni ci sarà un incontro faccia a faccia tra Raiola e la coppia formata dall’amministratore delegato e il direttore sportivo del nuovo corso del Milan, scrive La Gazzetta dello Sport. Donnarumma è in scadenza nel giugno del 2018 e il suo nome è salito alla ribalta negli ultimi mesi perché qualsiasi big potrebbe bussare alla porta del Milan e chiedere il portiere a una cifra molto più bassa rispetto al suo valore attuale. I tifosi del Milan possono dunque tranquillizzarsi perché Fassone e Mirabelli hanno intenzioni molto serie e vogliono chiudere il prima possibile le trattative per il rinnovo.

Condividi