Rivoluzione Inter, sedici giocatori pronti a partire!

brozovic mano inter sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Rivoluzione Inter nel 2017-18: Suning ha in mente non solo un nuovo allenatore ma anche un rosa rinnovata e completa. Per questo, giocatori come Brozovic o Eder o Gabigol rischiano il taglio: in totale sono sedici i giocatori sulla lista dei partenti!

L’Inter così non va e l’esonero di Stefano Pioli ne è la controprova. A breve dovrebbe arrivare in nerazzurro Walter Sabatini come direttore dell’area tecnica e l’ex romanista avrà l’arduo compito di rivoluzionare la rosa. Suning infatti ha in mente un clamoroso repulisti con sedici giocatori pronti a lasciare. Gabigol è l’unico che partirà in prestito, ha bisogno di accumulare minuti ed esperienza e quindi sarà dato via a titolo temporaneo. Trent Sainsbury andrà via a fine prestito e Juan Carrizo a fine contratto, mentre Eloge Yao, Yuto Nagatomo e Davide Santon saranno venduti al miglior offerente. Stessa sorte anche per Jeison Murillo e Marcelo Brozovic, sicuri partenti da cui l’Inter spera di ricavare in totale quaranta milioni di euro come minimo. Tra i giocatori in forse c’è Ivan Perisic, la cui cessione frutterebbe cinquanta milioni di euro e sarebbe di sicuro quella più remunerativa. Probabile partente pure Eder, come lui anche Ever BanegaMiranda e Geoffrey Kondogbia: non hanno mai fatto il salto di qualità decisivo e rischiano il taglio, scrive Il Corriere dello Sport. Da valutare, infine, le posizioni di Tommaso Berni e Marco Andreolli, ambedue a fine contratto.

Condividi