Roma, Bojan: “Al Barà§a non ho potuto dimostrare quello che provavo per il club”

1
© foto www.imagephotoagency.it

Prime parole da giocatore della Roma per l’attaccante spagnolo Bojan Krkic, atterrato ieri sera nella capitale. Il giocatore è ancora provato dall’addio al Barcellona: “Sono e sarò sempre del Barà§a, ho solo venti anni e voglio continuare a dimostrare quello che ho già  dimostrato nelle occasioni che ho avuto a disposizione. La Roma mi ha voluto tanto e il suo corteggiamento in quest’ultimo mese gli ha fatto già  guadagnare un pezzettino del mio cuore. Tornare? Nel calcio può succedere tutto, ultimamente non c’è stata molta fiducia nei miei confronti. Non ho potuto dimostrare quello che ho dentro e questo mi ha fatto male, anche se mi considero un privilegiato per aver fatto parte di un gruppo magnifico che ha vinto così tanto da trasformare il Barcellona nel miglior club del mondo”. Il nuovo centravanti della Roma non ha nascosto il proprio rancore verso il tecnico blaugrana Pep Guardiola: “Per me ci sono stati momenti ingiusti, ma non voglio parlarne. Come socio del club credo che Guardiola sia il miglior allenatore possibile per il Barcellona, ma come giocatore ci sono cose che non condivido e altre che sapevo essere non buone. Il ricordo peggiore? Non aver giocato neanche un minuto nelle due finali di Champions League. Il migliore? Ce ne sono tanti: il giorno della finale di Coppa del RE, il mio debutto, il primo gol al Camp Nou…”. Tuttavia ora lo aspetta la Roma e una nuova storia tutta da scrivere: “Voglio ringraziare tutte le persone che in questi nove anni mi hanno aiutato a realizzare il mio sogno – conclude Bojan – Lobera, Rodolfo e tutti gli allenatori e i compagni che ho avuto nelle giovanili. E anche tutti i soci e i tifosi, senza i quali tutto questo non sarebbe stato possibile. Grazie a Pep, ai miei compagni, specialmente a quelli di Barcellona come Xavi e Puyol. Forza Barcellona, Forza Roma!”, si legge sul ‘Corriere dello sport’.

Redazione CalcioNews24
Dal 2009 il calcio che vuoi, quando vuoi.
Condividi
Articolo precedente
seedorf-applaude-milan-gennaio-2014-ifaMilan, su Finnbogason c’è anche il Villareal
Prossimo articolo
cn24Lazio, Matuzalem ha chiesto la cessione. Tre squadre sul brasiliano…