Roma, Burdisso parla dei nuovi: “Contento per Heinze, curioso per Lamela”

3
© foto www.imagephotoagency.it

Nicolas Burdisso è contento per l’arrivo di altri due argentini alla Roma.
Il difensore giallorosso, ai microfoni di Roma Channel, si è espresso su Gabriel Heinze ed Erik Lamela, e più in generale sul nostro campionato: “Sono andati via ragazzi che erano da tanto tempo qui e quelli nuovi hanno voglia di fare e dimostrare, poi c’è il discorso della società  – ha dichiarato Burdisso – . Sarà  un anno bellissimo, noi abbiamo tanto da guadagnare. Heinze? Ho parlato con lui appena ha firmato. Sono contento che ci sia uno come lui per l’esperienza che ha, è un vincente. Dove ha giocato ha lasciato l’impronta. Per una squadra con tanti giovani, la sua esperienza come quella di Totti e Perrotta è fondamentale. Lui è uno che dà  tutto in campo. Lamela? Ha tanta voglia di arrivare, ha fatto bene finora al mondiale under 20, troverà  un ambiente positivo, un allenatore che parla la sua lingua, sarà  importante per lui. Lui è molto giovane, gli daremo dei consigli ma non solo lui, anche a Josè Angel e a Bojan. Quanto è forte la Roma? Ancora non si può dire, bisogna dimostrare tutto in campo. Tutto nasce da Trigoria, da come ci alleneremo. La cessione di Vucinic? Sicuramente la Roma perde qualcosa ma non è il momento dei rimpianti, lui è un campione, un fuoriclasse, che qui probabilmente non è riuscito ad esprimersi totalmente. In bocca al lupo a lui e a Menez.”

Redazione CalcioNews24
Dal 2009 il calcio che vuoi, quando vuoi.
Condividi
Articolo precedente
seedorf-applaude-milan-gennaio-2014-ifaMilan, su Finnbogason c’è anche il Villareal
Prossimo articolo
cn24Lazio, Matuzalem ha chiesto la cessione. Tre squadre sul brasiliano…