Roma, Cassetti: “Vogliamo esprimere un bel gioco”

3
© foto www.imagephotoagency.it

‘Il nostro obiettivo di quest’anno è giocare un bel calcio’. La nuova mentalità  di Luis Enrique sembra aver contagiato anche Marco Cassetti, che, dal ritiro dei giallorossi, traccia le linee guida per la prossima stagione: ‘Come ci dice il mister in questi primi giorni l’importante è esprimere un bel gioco, poi i risultati di conseguenza verranno’.

E’ cambiato l’allenatore e sono cambiati anche i metodi di lavoro. ‘Lavoriamo molto con il pallone e sul tipo di gioco che vuole attuare il mister, ci troviamo bene e siamo tutti convinti e concentrati su questo nuovo metodo – continua Cassetti, che poi spende anche due parole sul mercato in uscita -. Vucinic? Mi dispiacerebbe perderlo, perchè ce l’ho in camera e lo sopporto da 8 anni. De Rossi, Menez e Borriello sono grandi giocatori, e spero con tutto il mio cuore che rimangano. Baldini ha detto che Totti è pigro? Sinceramente sono grandi e vaccinati, se la risolveranno loro. Le parole di Baldini possono essere interpretate anche come uno stimolo verso il nostro capitano, non capisco il gran fracasso che è stato fatto’.

Fonte | Sport Mediaset

Redazione CalcioNews24
Dal 2009 il calcio che vuoi, quando vuoi.
Condividi
Articolo precedente
seedorf-applaude-milan-gennaio-2014-ifaMilan, su Finnbogason c’è anche il Villareal
Prossimo articolo
cn24Lazio, Matuzalem ha chiesto la cessione. Tre squadre sul brasiliano…