Roma, De Sanctis in pole per il ruolo di team manager

de sanctis roma
© foto www.imagephotoagency.it

Morgan De Sanctis in pole per il ruolo di team manager della Roma. Il portiere ora è in forza al Monaco ma aspetta un segnale dalla Capitale

In attesa di conosce chi sarà il nuovo allenatore della Roma, a Trigoria si continua a lavorare sull’assetto societario. Con l’arrivo del nuovo ds Monchi la società capitolina deve definire il ruolo di un nuovo team manager e negli ultimi giorni si è parlato di una proposta fatta a Morgan De Sanctis, ex portiere della Roma e ora in forza al Monaco. Il club lo considera perfetto per ricoprire il ruolo di raccordo tra la squadra e la società, una figura che è mancata molto ai giallorossi negli ultimi anni, anche grazie all’ottimo rapporto che il portiere ha mantenuto con i compagni e con l’ambiente. L’unico dubbio al riguardo è rappresentato dalla voglia di continuare a giocare. All’età di 40 anni De Sanctis potrebbe anche pensare di appendere i guantoni al chiodo ma non è escluso che il Monaco possa offrirgli il rinnovo. Ultimamente era anche circolate voci di una possibile offerta del Napoli per affiancare Reina ma l’estremo difensore ha declinato l’offerta perchè in Italia tornerebbe solo nei quadri dirigenziali della Roma. Una storia d’amore breve ma intensa quella tra De Sanctis e la Roma. Pochi anni che sono bastati al portiere per innamorarsi della città e dell’ambiente.

 

Condividi