Roma, la trasformazione di Dzeko: quella mancia da 1,100€ è un ricordo

69
dzeko roma
© foto www.imagephotoagency.it

Edin Dzeko è passato dall’essere il giocatore bidone al Fantacalcio, a condurre la classifica dei marcatori: tutto in un anno solare per la gioia della Roma

E pensare che Edin Dzeko si trova ai vertici della classifica cannonieri di questa Serie A. Se ce lo avessero detto l’anno scorso, quando molti di noi avevano messo la casa della nonna sul piatto all’asta del Fantacalcio, nessuno ci avrebbe creduto. Dzeko era quello che non segnava mai alla Roma, oggi è Dzeko quello che segna ad ogni partita. Un cambiamento notevole dall’anno scorso che sicuramente influirà positivamente sull’umore del giocatore: gol chiama gol, si dice. Più si segna, più si ha voglia di segnare e si trova la via per farlo.

MANCIA DA CAPOGIRO – A vederlo così ci si chiede se è lo stesso Dzeko dell’anno scorso, quello che in ritiro con la Nazionale infilava bigliettoni da cento euro tra i tasti del pianoforte di un gruppo musicale. Nel video Dzeko, in un evidente stato alcolemico alterato, infila 10 banconote verdi tra i tasti bianchi della tastiera, più una lasciata al musicista alle sue spalle che ringrazia: una mancia complessiva di 1,100€. Successivamente bacia il cantante, si presta a fare fotografie con tutti i presenti nel locale e infine canta assieme al compagno di squadra Senijad Ibricic, come riporta la Gazzetta dello Sport.

Condividi