Roma, obiettivi rispettati per il Fair Play Finanziario: il comunicato

154
Roma
© foto www.imagephotoagency.it

Buone notizie per la Roma: la UEFA ha comunicato che il club giallorosso ha rispettato gli obiettivi imposti per il Fair Play Finanziario

Buone notizie per la Roma di James Pallotta: il club giallorosso ha rispettato gli accordi con la UEFA per quanto riguarda il Fair Play Finanziario. La Roma ha rispettato il percorso ma il regime transattivo sarà applicato anche nella prossima stagione. Questo il comunicato della UEFA: «La Camera Investigativa dell’Organo di Controllo Finanziario per Club UEFA (CFCB), guidata dall’investigatore capo, Yves Leterme, ha fornito aggiornamenti sull’attività di controllo degli accordi transattivi firmati con 14 società. La Camera Investigativa CFCB ha confermato che la GNK Dinamo Zagreb (Croazia), il cui accordo transattivo è stato siglato lo scorso anno, il Manchester City FC (Inghilterra) e il Paris Saint-Germain (Francia), i cui accordi transattivi sono stati firmati nel maggio 2014, hanno rispettato pienamente tutti i requisiti e l’obiettivo generale dei loro accordi. Di conseguenza questi club sono tutti usciti dal regime transattivo. La Camera Investigativa CFCB ha confermato che AS Monaco FC (Francia), AS Roma (Italia) e Fenerbahçe SK (Turchia) hanno rispettato gli obiettivi fissati per la stagione 2016/17. Il regime transattivo sarà applicato anche per la stagione 2017/18 per l’AS Monaco FC e l’AS Roma, e fino alla stagione 2019/20 inclusa per il Fenerbahçe SK, così come previsto inizialmente».

Condividi