Infortunio Florenzi: il romanista torna a correre

8324
florenzi italia
© foto www.imagephotoagency.it

Roma, infortunio Florenzi: il centrocampista, dopo la rottura del legamento crociato del ginocchio, procede a passo spedito verso il rientro in campo. Può battere il record di Kharja e tornare a febbraio…

Infortunio Florenzi: rientro in campo sempre più vicino – ore 16:57

Buone nuove per Alessandro Florenzi e per la Roma. «Restituirò il giocatore alla Roma a 90 giorni dall’operazione» aveva detto il professore Mariani e il medico sembra rispettare le ‘scadenze’ fissate dopo l’operazione. Il giocatore ha ripreso a correre quest’oggi e nei prossimi giorni dovrebbe essere visitato nuovamente da Mariani per l’ok definitivo. Il recupero procede bene e Alessandro Florenzi potrebbe diventare l’acquisto più importante della Roma nel mercato di gennaio. A riferirlo è “Sky Sport“.

Infortunio Florenzi: corre, a breve in Primavera – 17 gennaio, ore 9.33

Florenzi ha già ripreso a correre e a calciare con il pallone e nei prossimi giorni ci sarà un nuovo step. Inizierà a allenarsi con la Primavera e quindi a tornare in gruppo con i più giovani per abituarsi ai ritmi partita. Giocherà anche una sfida con la Primavera i primi di febbraio e il suo rientro in prima squadra ufficiale dovrebbe avvenire il 12 febbraio nella sfida contro il Crotone. I famosi cento giorni scadrebbero il 5 febbraio, Florenzi è in perfetto orario…

Infortunio Florenzi: le ultime – 29 dicembre

Alessandro Florenzi lavora per tornare in campo a 100 giorni dall’infortunio. C’è ottimismo in merito al ritorno in campo del jolly romano e romanista e secondo “La Gazzetta dello Sport” il giocatore dovrebbe tornare il 7 febbraio contro la Fiorentina, a 102 giorni dall’operazione. Il recupero procede nel migliore dei modi. Il giocatore sta correndo e presto disputerà una partita con la Primavera per testare le sue condizioni.

INFORTUNIO FLORENZI: ULTIME DEL 21 DICEMBRE – Florenzi ha fissato la data del suo rientro, vuole essere in campo già il 7 febbraio e sarebbe quasi un record. La riabilitazione per il giocatore della Roma va a gonfie vele, tra un mese tornerà disponibile per un match con la Primavera e quello sarà uno dei test cruciali per capire se si sarà ripreso completamente o meno. Le condizioni del ginocchio verranno comunque monitorate giorno dopo giorno per capire come reagirà.

INFORTUNIO FLORENZI: RITORNO ALLA CORSA, 20 DICEMBRE – Ottime notizie per la Roma di Luciano Spalletti. Alessandro Florenzi sta bruciando le tappe del recupero dall’infortunio al ginocchio sinistro rimediato ormai due mesi fa nella sfida contro il Sassuolo. Infatti, come riporta il sito ufficiale giallorosso, l’esterno è tornato a correre: un ulteriore passo in avanti nella tabella di marcia.

AGGIORNAMENTO ORE 23.40 – E’ pronto a bruciare le tappe Florenzi e piovono conferme in tal senso. L’esterno giallorosso ieri ha rimosso i punti a Villa Stuart con il professor Mariani, ma non solo: quest’oggi il calciatore è tornato al centro sportivo di Trigoria ed ha svolto, insieme al fisioterapista Alessandro Cardini, degli esercizi sul campo.

Incredibile ma vero: Alessandro Florenzi può recuperare dal suo infortunio grave (rottura del legamento crociato) ben prima di quanto ci si potrebbe aspettare da un normale essere umano. Lo dicono i medici: a due settimane dall’intervento al ginocchio, Florenzi si è già tolto i punti, non cammina più con l’ausilio delle stampelle ed addirittura, se solo lo volesse, potrebbe iniziare a correre. Ovviamente non lo fa per non mettere a rischio il recupero, ma di fatto è al momento un ragazzo in piena salute: nemmeno un mese fa era a terra dolorante. I fisioterapisti che lo seguono assicurano di non aver mai visto un recupero del genere per un giocatore o uno sportivo professionista che si è rotto il crociato: merito della voglia di tornare di Florenzi, ma probabilmente anche del suo ottimo carattere, che gli ha permesso di non buttarsi giù nemmeno per un secondo. Quando tornerà in campo a questo punto? Possibile entro il mese di febbraio, poi dovrà valutare Luciano SpallettiROMA, INFORTUNIO FLORENZI: I TEMPI DI RECUPERO – Di questo passo però il centrocampista può battere il record di centocinque giorni per recuperare dalla rottura del crociato che aveva impiegato qualche anno fa Houssine Kharja: dovesse farcela per febbraio, effettivamente stabilirebbe un nuovo primato. Tempo al tempo adesso: la Roma, è bene dirlo, non ha fretta ed anche il giocatore, nonostante l’entusiasmo, sa di non dover bruciare le tappe a tutti i costi. Il recupero però procede bene e sperare non costa niente…

Condividi