Infortunio Rudiger: ha rischiato scendendo dall’auto!

406
rudiger roma
© foto www.imagephotoagency.it

Roma, infortunio Rudiger: il tedesco ha rischiato la ricaduta scendendo dalla propria Lamborghini a Villa Stuart quando è andato a trovare il compagno Florenzi. Spalletti ieri: «Io l’ho rischiato, ma non era al top»

Incredibile a dirsi ma, dopo sei mesi lontano dai campi, Antonio Rudiger, appena tornato, ha subito rischiato di finire nuovamente fuori per un banalissimo problema scendendo dalla propria automobile. Tutto vero, come racconta stamane il Corriere dello Sport: è successo venerdì, quando il tedesco della Roma è andato a trovare a Villa Stuart l’amico e compagno di squadra Alessandro Florenzi, che si è fatto male settimana scorsa e che è stato operato proprio per la rottura parziale del crociato. Rudiger, che ha una potente Lamborghini, un auto sportiva dall’abitacolo molto basso, per scendere ha messo male il ginocchio operato avendo una torsione che gli ha procurato un dolore abbastanza fastidioso nell’immediato. Si è fatto subito visitare da un medico in clinica, già che c’era, che ha escluso problemi grossi: infatti ieri il difensore tedesco era in campo contro l’Empoli normalmente.

ROMA, INFORTUNIO RUDIGER. SPALLETTI: «L’HO RISCHIATO» – Al momento Rudiger non è al top della forma, come ammesso anche dal suo allenatore Luciano Spalletti: «L’ho rischiato, ma non aveva i novanta minuti nelle gambe». Colpa non dell’episodio in Lamborghini, evidentemente, quanto piuttosto della lunga assenza degli ultimi mesi che ha pesato sulla sua condizione fisica non poco. Buone notizie per Florenzi invece, che procede sulla strada del recupero: ieri i medici gli hanno messo a disposizione in stanza in clinica un decoder Sky per vedere la partita, verrà dimesso e comincerà a lavorare.

Condividi