Roma, dopo la sosta il meglio di te

51
ancelotti su spalletti
© foto www.imagephotoagency.it

La Roma è imbattuta al rientro dalla sosta dal 2014. Garcia e Spalletti hanno tirato fuori il meglio dai calciatori giallorossi

La Roma dà il meglio di sé al rientro dalla sosta per le Nazionali: otto vittorie, due pareggi e nessuna sconfitta negli ultimi 8 incontri. La prima volta fu nel 2014, a Empoli, quando Nainggolan mise in difficoltà Sepe con un tiro da lontano che regalò lo 0-1 alla squadra allora allenata da Rudi Garcia. Quella vittoria arrivò dopo una sosta e prima di un impegno europeo, proprio come succederà domenica prossima quando i giallorossi scenderanno in campo per affrontare la Samp, mentre giovedì dovrà sfidare il Viktoria Plzen.

GIALLOROSSI IMBATTUTI: LA STRISCIA – Garcia ha fatto percorso netto alla sua seconda stagione, all’inizio della serie, battendo Chievo Verona, Atalanta, Udinese e Napoli, vincendo anche all’inizio del terzo anno con Frosinone ed Empoli. Il primo stop fu il 2-2 di Bologna, sotto il diluvio («è stata una gara di pallanuoto» disse il francese). Dopo il pari di Bologna, arrivò quello di Verona, contro il Chievo, al rientro dalla sosta natalizia, e una settimana dopo arrivò l’esonero. Spalletti, per non abbassare la media, ha vinto, nell’unica gara giocata dopo la sosta, per 4-1 contro la Lazio. A riferirlo è “Il Corriere dello Sport“.

Antonio Parrotto
Giornalista sportivo. Non vendo sogni ma solide news. E anche panini, birre e patatine.
Condividi
Articolo precedente
miranda inter brasileSostiene Miranda: «Sento il mio ruolo da leader»
Prossimo articolo
montolivo milan berlusconi montellaMontolivo: «Berlusconi? Spero resti nel Milan»