Roma, Nainggolan: «11 contro 11 dovevamo fare di più»

57
nainggolan roma
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Nainggolan dopo la sconfitta contro il Porto che cancella il sogno Champions League dei giallorossi

Radja Nainggolan, centrocampista della Roma, è intervenuto ai microfoni dopo la sconfitta con il Porto nei preliminari di Champions League: «Anche dopo aver subito il primo gol, abbiamo creato diverse occasioni. E’ come all’andata: undici contro undici dovevamo fare di più. In nove poi, è normale lasciare spazio. Ora dobbiamo imparare dai nostri errori, siamo abbastanza maturi per rifarci, giocheremo l’Europa League e sarà un nuovo obiettivo. Adesso dobbiamo vincere ogni domenica».

IL PUBBLICO«Ha dimostrato un gran cuore perché giocare in nove non era affatto semplice. Se fossi rimasti in undici sarebbe stata tutt’altra partita. Tutti hanno dato tutto e ciò è importante per il resto della stagione» queste le parole del calciatore a Mediaset Premium.

 

 

Francesco Toscano
Francesco Toscano, o semplicemente "Tosky", del 1991, campano. Amante del calcio e di tutte le storie che lo circondano. Un solo sogno: "Kaizoku-ō ni ore wa naru!".
Condividi
Articolo precedente
spalletti romaRoma, che disastro! Passa il Porto
Prossimo articolo
baldini romaRoma, Strootman: «Testa al campionato»