Roma, Pallotta anticipa il ritorno: giorni decisivi per il nuovo stadio

42
watford
© foto www.imagephotoagency.it

Pallotta anticipa il ritorno dagli Usa: giorni decisivi per la questione stadio.

Tra le questioni più importanti per il futuro della Roma c’è sicuramente il progetto per il nuovo stadio. James Pallotta, presidente giallorosso lo sa bene, ed infatti ha deciso di anticipare il suo ritorno nella capitale così da poter prendere parte ad incontri importanti e decisivi per la questione stadio. Martedì prossimo la Regione Lazio, secondo quanto riferito da Il Corriere dello Sport, dovrebbe aprire la Conferenza dei servizi sul nuovo stadio della Roma a Tor di Valle. Gli enti che dovrebbero prendere parte saranno 22, ma è possibile anche che il numero scenda a 10, così da rendere la pratica molto più veloce e permettere la chiusura dei lavori nei 180 giorni previsti dalla legge.

UN NUOVO AMMINISTRATORE DELEGATO – L’arrivo di Pallotta, sarà anche l’occasione, non solo di assistere alla sfida dei giallorossi contro la Sampdoria, ma anche di presentare il nuovo amministratore delegato della società, Umberto Gandini. Il nuovo ad si insedierà nella società già tra qualche giorno.

Francesco Toscano
Francesco Toscano, o semplicemente "Tosky", del 1991, campano. Amante del calcio e di tutte le storie che lo circondano. Un solo sogno: "Kaizoku-ō ni ore wa naru!".
Condividi
Articolo precedente
Pisa, revocato l'utilizzo del Castellani di EmpoliPisa, due rinforzi per Gattuso: Lazzari e Mudingayi
Prossimo articolo
lotitoLazio, Milinkovic Savic: «Pronto a giocare ovunque»