Roma, Spalletti: «Voglio 4 o 5 Totti»

44
rinnovo spalletti vainqueur ricci
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Spalletti dopo la vittoria per 3 a 2 sulla Sampdoria

Luciano Spalletti, allenatore della Roma, ha commentato così la vittoria contro la Sampdoria, arrivata nel finale grazie ad un rigore di Francesco Totti: «Rigore? Chi dice che non si tratta di rigore è di parte contrario: Dzeko ha subito una botta forte che gli allarga la gamba, il rigore è netto! Dzeko non prende un contatto, ma un calcio, che gli ha aperto le gambe di 20 cm. Lui non cade mai, di rigori assurdi ne poteva guadagnare tanti, ma lui preferisce sempre tirare. Non è un simulatore, è uno dei più corretti. La partita? La mia lettura è molto semplice: per 25 minuti abbiamo fatto la Roma, negli ultimi 20 ci sono montati sopra e noi siamo calati di personalità. La Roma ha vinto meritatamente, abbiamo giocato meglio noi per 70 minuti». 

SU TOTTI – «Ne voglio 4 o 5 come lui, altrimenti non si vincerà niente. Quando eravamo 1 a 1 ho parlato con Francesco e gli ho detto che l’avrei fatto entrare negli ultimi 5 minuti del primo tempo, poi loro hanno fatto il secondo goal ed è entrato nella ripresa. E’ un piacere vedere Totti? Queste giocate che fa le vedo di continuo. Vanno inserite in un ragionamento che per il momento non ho potuto adoperare. Non ho potuto farlo giocare, col Porto siamo stati in inferiorità numerica, con il Cagliari non c’era. Forse avrei potuto farlo giocare contro l‘Udinese, però le mie intenzioni sono sempre pulite e chiare. Su Francesco potete dire ciò che volete» queste le dichiarazioni del tecnico a Premium Sport.

 

Francesco Toscano
Francesco Toscano, o semplicemente "Tosky", del 1991, campano. Amante del calcio e di tutte le storie che lo circondano. Un solo sogno: "Kaizoku-ō ni ore wa naru!".
Condividi
Articolo precedente
torino sponsor beretta swansea guidolinCagliari, frattura al perone per Ionita
Prossimo articolo
Infortunio StorariGenoa – Fiorentina si gioca domani?