Roma nella top ten per giovani del vivaio diventati professionisti

76
roma logo
© foto www.imagephotoagency.it

La Roma è la miglior squadra italiana nella speciale classifica dedicata ai giovani del vivaio diventati professionisti ed è settima nelle cinque maggiori leghe europee

Secondo i dati dell’Osservatorio svizzero Cies, la Roma è tra le prime dieci squadre, nei cinque principali campionati europei, per numero di giovani del vivaio diventati professionisti. Precisamente i giallorossi si piazzano al settimo posto, con 24 giocatori cresciuti sui campi di Trigoria che ad oggi militano in una delle 31 prime divisioni europee professionistiche.

BENE LA ROMA, MALE LE ALTRE ITALIANE: Ottima posizione dunque per la Magica che  rispecchia i risultati sul campo. La primavera di Alberto De Rossi ha infatti vinto l’ennesimo trofeo grazie al successo in Super Coppa Italiana sull’Inter. Proprio i nerazzurri a pari merito con l’Atalanta sono gli italiani piazzati meglio dopo la Roma, trovandosi in 25esima posizione con 16 giocatori. Sul podio salgono le due big spagnole Real Madrid con 41 canterani diventati professionisti, di cui 7 nell’attuale rosa dei blancos, e Barcellona con 37. Sul terzo gradino il Manchester United con 34. Se si allargasse il sondaggio a tutte le leghe, l’Ajax sarebbe pressoché imbattibile con ben 72 giocatori cresciuti nel vivaio olandese oggi professionisti.

Condividi