Roma: gli ultras contro le barriere in curva

169
Roma alisson
© foto www.imagephotoagency.it

La curva sud della Roma si oppone alla decisione di mantenere le barriere nel proprio settore. Ieri esposto uno striscione nella zona dello stadio

I tifosi della Roma non ci stanno e continuano a protestare contro chi ha preso la decisione di mantenere le barriere protettive che dividono la sud dalla pista di atletica, che anticipa l’accesso sul rettangolo verde dello Stadio Olimpico. I tifosi, già nei giorni scorsi si erano opposti alla decisione, organizzando una formale protesta, che la notte scorsa si è concretizzata con uno striscione.
IL MESSAGGIO DEGLI ULTRAS GIALLOROSSI – Il tifo organizzato della curva sud della Roma, ha esposto, nella notte di ieri, uno striscione nella zona dello Stadio Olimpico. Il messaggio è chiaro e diretto:« Famiglie allo stadio, ultim’ora: senza curva un bambino non s’innamora».

Condividi