Rosella Sensi su Totti: «Domenica non sarà una festa per colpa della Roma e di Spalletti»

rosella sensi
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex Roma ha parlato del futuro di Francesco Totti attaccando la Roma e Luciano Spalletti. Ecco le parole di Rosella Sensi

Francesco Totti ha annunciato l’addio alla Roma e ha lasciato aperta ogni possibilità. Rosella Sensi, ex Roma, ha parlato a “Te la do io Tokyo” su “Centro Suono Sport” attaccando il club giallorosso e Luciano Spalletti: «Quella di domenica non sarà una festa percome è stato gestito tutto l’anno dall’allenatore e in parte dalla società. Totti non andava gestito. Un giocatore come Totti non andava gestito ma bisognava condividere con lui tutta questa parte finale della carriera. Quella di domenica per me non sarà una festa. Pallotta? Mio padre ha rappresentato il presidente di Francesco per la parte principale della carriera di Totti. Un presidente deve esserci sempre e deve anche prendersi le proprie responsabilità. Francesco meritava un altro finale di carriera».

Condividi