Rugani promosso titolare in caso di addio di Bonucci?

rugani
© foto www.imagephotoagency.it

Daniele Rugani, difensore della Juventus, potrebbe essere il sostituto fatto in casa del partente Leonardo Bonucci

Il clamoroso addio di Leonardo Bonucci sembra essere sempre più probabile. La trattativa tra Juventus e Milan prosegue su precisa richiesta del difensore desideroso di cambiare aria dopo gli screzi della passata stagione. Se davvero il leader bianconero dovesse lasciare Vinovo, allora Max Allegri si troverebbe un bel buco da tappare nella sua retroguardia. Benatia è stato riscattato e ha fatto bene quando chiamato in causa nella passata stagione, Chiellini  e Barzagli sono certezze ma hanno una carta d’identità che gioca a sfavore, Caldara sembra ancora acerbo per i massimi palcoscenici mondiali e difficilmente potrà essere strappato all’Atalanta già in questa sessione. Ecco allora che il vero sostituto home made di Bonucci potrebbe essere Daniele Rugani. L’ex Empoli si appresta a iniziare la sua terza stagione in bianconero, conosce il peso della maglia ed è cresciuto moltissimo sia a livello tecnico-tattico che caratteriale. Potrebbe essere lui il primo tassello per un generale ringiovanimento del reparto che dal prossimo anno comprenderà, come detto, anche Caldara. Rugani ha fatto molto bene nella passata stagione, ha esperienza a livello europeo anche con la Nazionale Under 21, di cui è colonna, e studia da tempo i movimenti della BBC. Certo è che dalle 15 presenze, spesso in partite non di cartello, dello scorso anno a le 35-40 fatte dai titolarissimi juventini ce ne passa, nonostante ciò il valore di Rugani non è in discussione e per diventare uno dei migliori difensori italiani deve giocare con continuità. Sarà questa l’occasione giusta?

Condividi