Cassano e le tappe del reintegro in rosa: prima…

756
cassano sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria: scoppia la pace tra Ferrero e Cassano? L’attaccante potrebbe essere reintegrato in rosa a gennaio, ma prima potrebbe tornare ad allenarsi con la squadra. Giampaolo e i tifosi contenti così?

Fino a qualche settimana fa pareva impossibile, invece adesso il ritorno in rosa della Sampdoria di Antonio Cassano è molto più che probabile. Complice, come vi abbiamo raccontato, l’incontro l’altro giorno a Bogliasco con il presidente Massimo Ferrero: dopo gli scontri estivi, anche piuttosto accessi, i due hanno riso e scherzato insieme. Ferrero non ha voluto commentare il possibile ritorno in squadra di Cassano, ma potrebbe pensarci: il numero uno blucerchiato non è certo nuovo a repentini cambi di fronte. Di sicuro, fino a gennaio, Fantantonio non potrà giocare con la Sampdoria (è fuori dalla lista ufficiale e per metterlo dentro ora bisognerebbe fare fuori qualcuno di quelli presenti, cosa difficile), ma potrebbe essere reintegrato col gruppo per gli allenamenti. Di più: a breve Cassano potrebbe vedere esaudita la sua unica richiesta finora, quella di essere aggregato alla squadra almeno un paio di volte a settimane per non allenarsi da solo, come fino ad oggi invece è stato…

SAMPDORIA: TORNA CASSANO? GIAMPAOLO E TIFOSI… – Di fatto Ferrero è l’unico artefice del futuro di Cassano, che per ora tiene duro, con serenità e calma, come lasciato intendere anche dalle foto postate via social dalla moglie Carolina Marcialis. L’allenatore Marco Giampaolo non ha mai votato davvero a favore dell’esclusione dell’attaccante barese dalla squadra: certo, Cassano non è un titolarissimo nelle idee del tecnico, ma potrebbe comunque essere un elemento che farebbe comodo. Anche i tifosi si sono sempre schierati contro l’esclusione del barese: mai come ora sono vicini a rivedere Cassano in rosa.

Condividi