Sampdoria, scontro Cassano – Ferrero: gli scenari

163
calciomercato sampdoria cassano primavera palermo
© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Cassano e Massimo Ferrero sono giunti a un punto di rottura. Gli scenari di calciomercato possibili per il 99 della Sampdoria, con l’Entella che sta a guardare

Che ne sarà di Antonio Cassano? Non c’è al momento una risposta definita o definitiva, anche se i piani alti della Sampdoria lo vorrebbero lontano dai blucerchiati a tutti i costi. Ieri l’incontro con Massimo Ferrero non è andato bene, anzi nemmeno c’è stato: il novantanove doriano ribadisce la sua volontà di rimanere alla Sampdoria, non ha alcuna intenzione di andarsene via. Ieri si è pure allenato da solo a Bogliasco anche se Marco Giampaolo aveva concesso due giorni di riposo a tutta la squadra.

CASSANO: L’ENTELLA ALLA FINESTRA – La Virtus Entella segue ancora il caso sperando di poter prendere il giocatore ma serve che prima Fantantonio si liberi. Addirittura Ferrero avrebbe proposto a Cassano di andare via e di prendere in un’unica tranche come buonuscita tutto lo stipendio fino a giugno (ovvero settecentomila euro). Adesso passa tutto o da Beppe Bozzo o da Carlo Osti, ovvero il procuratore del giocatore e il direttore sportivo doriano. Bozzo cercherà di mediare, così come Osti, e se non sarà risoluzione allora il barese rimarrà alla Sampdoria da fuori rosa almeno fino a gennaio come riporta La Repubblica.

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
sartoriGrassi all’Atalanta. El Kaddouri, Gagliolo e Padelli vicini
Prossimo articolo
keita lazioKeita: rifiutata offerta WBA, Lazio su Padelli se parte Berisha