Muriel: «Sampdoria, da oggi le voglio tutte così»

191
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria – Genoa: la gioia di Muriel per il gol nel derby e le speranze per il futuro. Adesso subito la Juventus: «Sappiamo di essere una squadra forte, ma niente festeggiamenti, c’è una partita da preparare»

Decisivo come poche volte, tanto da far dire al presidente Massimo Ferrero, a fine partita: «Se Muriel si sveglia non ce n’è per nessuno. Ora sono c… vostri!». Luis Muriel ieri è stato protagonista del derby con il Genoa: l’uomo giusto al momento giusto che ha firmato il primo gol della Sampdoria incanalando la partita in una certa direzione. «Certe emozioni bisogna provarle – ha rivelato il colombiano a fine partita in mixed zone – . Provo una felicità incontenibile. Spero che ogni partita da oggi vada così, voglio segnare ancora. Finora mi è manca la continuità, ma sto lavorando per essere in condizione e voglio proseguire così».

SAMPDORIA, MURIEL: «NIENTE FESTEGGIAMENTI» – A fermare l’attaccante ci hanno pensato i crampi, ma nulla di grave assicura il giocatore, che dovrebbe essere regolarmente in campo mercoledì contro la Juventus: «Adesso possiamo preparare la partita contro i bianconeri con maggiore tranquillità, sappiamo di essere forti. Festeggiamenti per la vittoria? No, si torna subito in campo domattina (stamane, ndr) per preparare la prossima partita».

Condividi