Sampdoria, Romei: «Cassano? A gennaio vedremo»

80
cassano sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria e Antonio Cassano hanno vissuto un amore tormentato negli anni, ne parla l’avvocato Romei

Romei è il collaboratore più stretto del presidente dei blucerchiati Massimo Ferrero, oggi è intervenuto ai microfoni di Telenord per offrire gli ultimi aggiornamenti relativi alla situazione di Cassano: «Abbiamo già detto, ripetutamente, come stanno le cose. La nostra posizione in merito è chiarissima, entrambe le parti hanno preso le proprie decisioni. Attualmente la situazione è questa, vedremo se a gennaio ci saranno delle variazioni sul tema». Ha chiosato il braccio destro del Presidente.

OH ROMEI, ROMEI – Cassano, però, non è l’unica tematica di interesse in casa ligure. Romei ne ha discusso così: «Il progetto con mister Giampaolo è a medio termine. L’obiettivo stagionale è avere una squadra in grado di competere e far maturare gli elementi più giovani. All’inizio dell’annata abbiamo mostrato una precisa idea di calcio, successivamente è subentrata un po’ di sfortuna. Siamo convinti di avere in casa l’allenatore giusto per portare avanti le nostre idee. Pradè? Parliamo di uno uomo di esperienza, Osti, però, resterà comunque il nostro direttore sportivo. Cessione società? Non c’è nulla di concreto, ci sono stati solo dei contatti. Derby? Sarà un match ricco di emozioni, io credo in questa squadra».

Condividi