Sampdoria, Viviano angelo di Amatrice

311
© foto www.imagephotoagency.it

Emiliano Viviano si è contraddistinto stamane per un bel gesto in favore delle popolazioni terremotate

Viviano e sua moglie Manuela Tosini sono testimonial dell’associazione Arenbì Onlus. La consorte in un video aveva invitato i supporters blucerchiati, ma non solo, a donare quel che potevano alla popolazione di Amatrice, dilaniata dal terremoto. I due poi sono partiti alla volta del paesino per consegnare quanto raccolto. «Chi vorrà ci troverà a Bogliasco per riempire la nostra auto di generi alimentari e per renderla davvero un Suv fotonico» il breve messaggio che appare anche su Il Secolo XIX.
CUORE D’ORO – «Due furgoni, due camper, due auto, sei donne e quattro uomini in viaggio verso i paesi colpiti dal terremoto. Questa è la spedizione di #unitialcentro di Arenbì Onlus che Sabato 12 e Domenica 13 Novembre porterà un carico di materiale in un magazzino, sulla Salaria, dal quale le tendopoli attingono in caso di necessità. E’ un magazzino gestito dalla gente del posto, dai sindaci e dagli enti responsabili dei soccorsi.
Grazie a tutti quelli che hanno già donato e lo stanno ancora facendo, grazie a chi ci manda soldi e materiale. Grazie di cuore
a tutti voi perché in occasioni come queste scopriamo una volta di più che l’Italia (non solo, ma principalmente in questo caso) è piena esseri umani speciali». Si legge sul comunicato reso pubblico dalla stessa associazione.

Condividi