Inter, che sorpresa! Torna “il muro” Samuel

samuel inter
© foto www.imagephotoagency.it

Samuel all’Inter, che gradito ritorno! L’ex difensore argentino, che si è ritirato lo scorso anno a Basilea, dovrebbe assumere la carica di osservatore nerazzurro

Il nuovo corso cinese dell’Inter comincia a prendere sempre più piede in vista della prossima stagione, con una bella novità per i tifosi nerazzurri: il ritorno in squadra dell’ex difensore Walter Samuel, uno degli eroi del “Triplete” del 2010. Samuel, soprannominato nei suoi anni in Italia, prima alla Roma e poi appunto all’Inter, “The Wall” (il muro), si è ritirato ufficialmente dal calcio giocato esattamente un anno fa, giocando la sua ultima partita con gli svizzeri del Basilea, squadra a cui si era unito proprio dopo aver lasciato l’Inter nel 2014, dopo nove anni di militanza ed un totale di ben 236 presenze, condite anche da 17 gol. Samuel, legato da una forte amicizia con l’ex compagno di squadra e di nazionale, ora vice-presidente dell’Inter, Javier Zanetti, dovrebbe entrare a far parte dello staff nerazzurra già a partire dalla prossima stagione, secondo quanto raccontato stamane da La Gazzetta dello Sport, anche se è ancora da comprendere quale potrebbe essere il suo ruolo, che probabilmente però sarà slegato rispetto alle vicende milanesi e lo vedrà protagonista proprio in Sudamerica.

Samuel-Inter, ecco il ritorno: sarà osservatore?

Stando alle ultime Samuel dovrebbe dunque prendere la carica di osservatore per il Sudamerica. La sua presenza dovrebbe essere in qualche modo essere collegata quindi anche ai compiti del direttore sportivo Piero Ausilio e del nuovo direttore tecnico di Suning, l’ex d. s. della Roma Walter Sabatini, che avrà il compito di cercare contatti per il Jiangsu Suning, ma anche e soprattutto per l’Inter, creando una rete di osservatori a livello mondiale. Si attende soltanto l’ufficialità del ritorno all’Inter di Samuel, ma a quanto pare tutto dovrebbe essere già stato stabilito.

Condividi