San Marino, prima sfida con i campioni del mondo in carica

32
© foto www.imagephotoagency.it

Il San Marino affronta la Germania, campione del mondo in carica: emozione e voglia di scendere in campo per i giocatori allenati da Manzaroli

Il San Marino sfiderà questa sera, per la prima volta nella sua storia, una nazionale campione del mondo in carica. A guidare l’attacco della squadra allenata da Manzaroli contro la Germania di Joachim Loew, ci sarà Stefanelli. Il giocatore, che milita in prima categoria, ha segnato dopo ben 15 anni, il primo goal in trasferta di San Marino contro la Norvegia, divenendo dunque il nuovo eroe locale.
LE PAROLE – Tra i calciatori più rappresentativi c’è sicuramente il capitano Matteo Vitaioli, giocatore del Tropical Coriano, che attraverso La Stampa, ha dichiarato: «Lavoriamo di gioco e ci alleniamo la sera. Sfido altri nazionali, anche famosi, a riuscirci con questi sacrifici. Nessuno ci regala nulla». Tra i calciatori più promettenti che scenderanno in campo stasera, c’è certamente Filippo Berardi, che attualmente gioca con la primavera del Torino: «Giocherò contro i campioni del mondo che vedevo solo in tv. Mi emozionerò, ma spero di riuscire anche a divertirmi» ha confessato. Alle 20.45, dunque, Davide affronta Golia…

Condividi