Saponara: «Gol liberatorio. Che Empoli tosto!»

69
© foto www.imagephotoagency.it

Riccardo Saponara torna al gol dopo undici mesi e l’Empoli torna a vincere dopo nove partite: Pescara può essere un punto di partenza per gli azzurri

Super Riccardo Saponara e super Empoli, i toscani tornano a vincere e a segnare dopo mesi e per l’ex rossoneri è il ritorno al gol dal dicembre scorso. Lo stesso Saponara ha commentato così dopo la vittoria di Pescara: «Tutto bellissimo, oggi è una giornata fantastica. L’Empoli è stato tosto e ero emozionato anche prima di fare gol per la prestazione ottima da parte della squadra. Oggi abbiamo fatto quella corsa in più per aiutare la squadra e il compagno. Non arrivavano i risultati e mancava solo la sicurezza di poter fare qualcosa in più. La salvezza facile non arriva se non con il lavoro giorno dopo giorno».

IL GOL DI SAPONARA – «Il gol è una liberazione. Sono davvero fortunato perché ho delle persone che mi tengono sempre sereno e sto bene anche fuori dal campo. Le lacrime sono per il gol e per quello che mi sono lasciato alle spalle» ha detto Saponara a Radio Lady. Il trequartista empolese ha aggiunto: «L’abbiamo vinta con le soluzioni in verticale, lì li abbiamo messi in difficoltà. La predisposizione mentale ci ha fatto curare ogni cosa nel minimo dettaglio. Potrebbe essere davvero la partita della svolta. Siamo stati tranquilli ma anche lucidi e determinati. Con la gara di oggi abbiamo finalmente capito che siamo forti anche quest’anno».

Condividi